Connect with us

Cultura

Coronavirus, morto lo scrittore Luis Sepulveda

Published

on

coronavirus morto scrittore Sepulveda

OVIEDO, Spagna — Lo scrittore cileno Luis Sepulveda è morto all’età di 70 anni, a causa del coronavirus. Il decesso è avvenuto a Oviedo, in Spagna.

Lo scrittore stava lavorando a un nuovo romanzo che dovrebbe intitolarsi “Agua mala”. Ad annunciarlo la sua casa editrice italiana, Guanda. Secondo quanto reso noto, si tratta di un manoscritto fortemente ambientalista. Il libro parla di nuove sfide al Sudamerica:  alla grande industria della pesca e dell’allevamento, e ai sovranismi marcati dal radicalismo religioso.

Lo scrittore ne aveva parlato alla sua traduttrice italiana, Ilide Carmignani nell’ottobre scorso a Milano.  Sepulveda ha affrontato le grandezze e le miserie della storia del Novecento. Ha dato voce a chi non ha voce.

Uomo dalle formidabili passioni, autore di bestseller, si sentiva “cittadino prima che scrittore”. A marzo era atteso in Italia per parlare di coraggio al Festival dei piccoli e medi editori, cancellato per la pandemia.

Ed è stato proprio il Coronavirus, a portarsi via l’autore de “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore”. Il celebre volume, pubblicato in Italia nel 1993, conquistò la scena internazionale. E resterà incisa nella letteratura anche un’altra sua opera: “Storia di una gabbianella e di un gatto che le insegnò a volare”. Diverrà poi un film d’animazione per la regia Enzo D’Alo’.  La pellicola lo consacrò come scrittore non solo per un pubblico adulto ma per tutte le età.

Combattente, arrestato due volte e condannato all’esilio durante la dittatura di Pinochet, nemico del neoliberismo, ecologista convinto, Sepulveda, che aveva riottenuto la cittadinanza cilena nel 2017.

Ha lottato contro l’invisibile nemico fino all’ultimo all’ospedale universitario di Oviedo, nelle Asturie dove viveva dal 1996, a Gijon, con la moglie Carmen Yáñez, poetessa cilena e grande amore di una vita. Lo scorso ottobre aveva compiuto 70 anni. Per la letteratura mondiale si tratta di un terribile lutto.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *