Connect with us

Sport

Atalanta, fatturato da 188 milioni di euro

Published

on

Atalanta fatturato

BERGAMO — Un’annata decisamente positiva: nel 2019 l’Atalanta avrebbe chiuso il proprio bilancio con un fatturato consolidato pari a 188,6 milioni di euro. Lo riporta l’autorevole sito specializzato Calcioefinanza.it che ha spulciato i bilanci nerazzurri.

Un vero e proprio miracolo. Una crescita sportiva ed economica senza precedenti, che nel giro di 10 anni ha portato la società nerazzurra dalla serie B al più alto livello nelle competizioni internazionali. Un salto ottenuto con le grandi prestazioni della squadra, giunta ai quarti di Champions League. Con un tecnico senza eguali. Ma anche grazie a una serie di azzeccate operazioni di marketing e comunicazione, all’affetto smisurato della tifoseria bergamasca, a investimenti molto remunerativi sui giovani, all’ottima gestione finanziaria.

Queste le chiavi che hanno consentito all’Atalanta di aumentare nettamente il fatturato. Tanto che, secondo quanto riportato da Calcioefinanza, l’attuale bilancio segnerebbe una crescita del 21% circa rispetto ai 155,7 milioni di euro del precedente esercizio del 2018.

L’Atalanta avrebbe chiuso l’esercizio al 31 dicembre 2019 con un utile pari a 26,4 milioni di euro, dopo il +23,9 milioni del 2018 e il +26,6 milioni del 2017 rafforzando il patrimonio netto della società, che a fine esercizio era pari a 77,8 milioni di euro.

Nei prossimi bilanci entreranno le plusvalenze per le cessioni di Mancini, Kulusevski, Barrow e Ibanez. Ovvero un altro centinaio di milioni. Senza contare i premi Champions per l’approdo ai quarti di finali.

Fabrizio Carcano

Leggi anche le altre notizie di Sport.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *